Ancora un carabiniere ucciso in servizio: il SIM GDF chiede alla politica, oltre ai messaggi istituzionali di cordoglio, maggiore attenzione per i diritti e la sicurezza dei lavoratori in divisa.

Sul gravissimo fatto di cronaca è intervenuto l’avvocato Massimo Melpignano che ha sottolineato – in un messaggio indirizzato al nostro sindacato – l’importanza della certezza della pena:

“Dobbiamo ritornare a rendere effettiva la pena e tutelare realmente i tutori dell’ordine. Oggi il senso di impunità è troppo diffuso”.

error: Il contenuto è protetto!!