CAMPAGNA TESSERAMENTI 2019

IN EVIDENZA

I FONDATORI

Se l’ordinamento delle Forze armate non si informa allo spirito democratico della Repubblica, l’autorità giudiziaria non potrà disporre direttamente della Guardia di finanza e dei Carabinieri.
Non si può disporre direttamente di qualcuno che dipende da un altro per tutto ciò che attiene alla sua vita presente e futura.

 

 

IN EVIDENZA

IL SINDACATO ITALIANO MILITARI GUARDIA DI FINANZA INCONTRA IL GEN. ZAFARANA: APPLICHIAMO LA COSTITUZIONE

Si è tenuta ieri pomeriggio la prima riunione – non era mai accaduto – tra i sindacati della Guardia di Finanza e il Comandante Generale del Corpo. L’incontro, voluto dal Generale Zafarana a pochi giorni dal suo insediamento, si è svolto in un clima di cordialità. Noi del S.I.M.- Guardia di Finanza abbiamo senza dubbio apprezzato questo gesto di attenzione nei nostri confronti. L’occasione è stata propizia per ribadire la necessità di avere al più presto un quadro normativo adeguato ai tempi, che non sterilizzi la storica sentenza n. 120/2018 della Corte Costituzionale. Dopo aver vissuto per oltre 70 anni…

IL SIM GUARDIA DI FINANZA AUGURA BUONA FESTA DELLA REPUBBLICA

Il 2 giugno si festeggia la nascita della Repubblica. Una importante data simbolica che ci deve ricordare i valori fondamentali della Costituzione: solidarietà, uguaglianza, libertà. Nel 1946 nasce la democraziae si archivia finalmente il fascismo, un regime che negava diritti civili e sociali, tra cui anche la libertà sindacale. Libertà che, nonostante la Costituzione, è stata per oltre settant’anni negata ai cittadini in divisa. Solo nel 2018 i giudici costituzionali hanno cancellato l’anacronistico divieto di sindacalizzazione. Grazie alla Corte Costituzionale, finalmente si potrà applicare fino in fondo l’art. 52 della preziosa Carta del 1947: «l’ordinamento delle Forze armate si informa…

IL GOVERNO TRADISCE I MILITARI

Passa la competenza del giudice amministrativo sul comportamento antisindacale delle amministrazioni militari. di Cleto Iafrate, Segretario Generale SIM Guardia di Finanza Quanto accaduto ieri in commissione Difesa alla Camera è un fatto molto grave perché la Lega, insieme a Forza Italia e alle opposizioni hanno negato ai lavoratori in divisa le tutele che l’ordinamento riconosce alle altre categorie di lavoratori. Hanno stabilito che le controversie promosse dalle associazioni sindacali militari siano deferite al giudice amministrativo, piuttosto che al giudice ordinario, come prevede lo Statuto dei Lavoratori.     Il progenitore del giudice amministrativo I giudici del massimo organo di giustizia…

CONTINUANO GLI INCONTRI DELLA SEGRETERIA NAZIONALE DEL SINDACATO ITALIANO MILITARI – GUARDIA DI FINANZA – CON I FINANZIERI SUL TERRITORIO NAZIONALE

Ascolto, confronto e dibattito: queste sono state le fasi della giornata che si è svolta in questo week-end a Milano tra diversi segretari nazionali del nostro Sindacato ed i referenti territoriali nord-Italia. Momento di crescita necessario soprattutto per fare il punto della situazione sul Progetto di Legge del settore attualmente in discussione nella IV Commissione Difesa della Camera dei Deputati. Tutti i Segretari Nazionali presenti hanno voluto evidenziare alcuni punti del progetto di Legge che sicuramente durante l’ordinario iter potranno essere migliorati, spiegando punto per punto le motivazioni in materia. E’ fondamentale in questa fase fare INFORMAZIONE verso quei Finanzieri che…

COMPETENZE AL GIUDICE ORDINARIO E NON ALLA GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA

I Segretari Nazionali del SIM-GDF chiedono maturità a tutta l’attuale classe politica su questo punto, fondamentale per l’efficacia ed efficienza delle associazioni sindacali militari. Il Sindacato Italiano Militari – Guardia di Finanza – in attesa della definizione del quadro normativo che disciplinerà i sindacati militari, in questo mese di Maggio sta realizzando diversi incontri con i finanzieri in diverse Regioni italiane al fine di evidenziare l’importanza di questo storica evoluzione e soprattutto per iniziare ad “ascoltare” i militari. Due gli incontri più importanti. Il primo si è tenuto nei giorni scorsi a Palagiano (TA) alla presenza del Segretario Generale Cleto…

IL SISTEMA DI RECLUTAMENTO DEL PERSONALE NELLE CARRIERE INIZIALI DELLA GUARDIA DI FINANZA

Come recupera le imposte il finanziere soldato. Editoriale del Segretario Generale L’art. 97 della Costituzione più bella del mondo -la nostra- enuncia i principi a cui è improntata l’organizzazione delle amministrazioni civili dello Stato. Quelle militari, ovviamente, non fanno eccezione. L’articolo indica i tre principi fondamentali: –il principio di legalità, secondo il quale l’organizzazione dell’amministrazione dello Stato deve essere definita mediante regole chiare che ne stabiliscano i compiti e gli obiettivi, vincolandola al perseguimento dell’interesse pubblico; – il principio di buon andamento, secondo cui l’organizzazione deve essere tale da garantire l’erogazione di servizi pubblici efficienti e rispondenti a un criterio…

IL SINDACATO SIM GUARDIA DI FINANZA AUGURA BUON 25 APRILE

Il SIM Guardia di Finanza ha scelto di nascere il 15 marzo, nel giorno di San Longino, il soldato romano che, dopo aver visto morire Gesù, si convertì al cristianesimo e scelse una vita di santità, fino al martirio. Ogni comunità ha certamente bisogno di date simboliche. Il 25 aprile è la più importante delle date simboliche per il nostro Paese, perché ci ricorda i valori fondamentali della Costituzione: solidarietà, uguaglianza, libertà. Perché è la data simbolo della liberazione da un regime che negava diritti civili e sociali, tra cui anche la libertà sindacale. Libertà che, nonostante la Costituzione, è…

CORDOGLIO PER IL TEN. COL. LUIGI PETESE

Cari amici, i componenti del SIM Guardia di Finanza esprimono il proprio cordoglio per la prematura dipartita del Ten. Col. Luigi Petese, in forza al Nucleo Polizia Economico Finanziaria di Parma. La morte è un argomento assai sgradito che cerchiamo di bandire dalla nostra mente e dalle nostre conversazioni, anche se pensiamo che non è la fine di ogni cosa. Il nostro vivere è meraviglioso perché siamo capaci di amare, sognare, creare, progettare e se, alla fine del viaggio, saremo ricordati per le cose buone che siamo riusciti a fare, non ci dissolveremo nel nulla poiché abbiamo adempiuto al dovere…

COMUNICAZIONE

In attesa della normativa specifica, – il tesseramento e/o proselitismo in favore del Sindacato Italiano Militari Guardia di Finanza deve essere fatto fuori dagli orari di servizio o nelle pause da esso; – non è consentito l’utilizzo della casella di posta elettronica istituzionale per l’invio di mail ai colleghi inerenti l’attività del SIM Guardia di Finanza; – la raccolta delle quote associative non dovrà essere fatta nei luoghi militari e durante gli orari di servizio. Il Presidente Andrea Leccese Il Segretario Cleto Iafrate

L’ACCESSO AGLI ATTI

Il diritto di accesso trova il suo limite in ambito militare negli ordini. Ciò viene disciplinato al procedimento amministrativo di cui alla legge 241/90. L’art. 1349 c.o.m. salvaguardia e garantisce il diritto all’accesso agli atti in caso di ordini, come per esempio un trasferimento d’autorità. In tal caso si potrà presentare istanza all’accesso agli atti prodromici e quelli endoprocedimentali. In merito all’art. 22 della L. 241/90, (sostituito dall’art. 15 L. 15/05) il diritto di accesso è riconosciuto a favore del destinatario del provvedimento o chiunque abbia interesse per la tutela di situazione giuridicamente rilevante. La richiesta deve pervenire dal diretto…

COMUNICATI STAMPA

IL SINDACATO ITALIANO MILITARI GUARDIA DI FINANZA INCONTRA IL GEN. ZAFARANA: APPLICHIAMO LA COSTITUZIONE

Si è tenuta ieri pomeriggio la prima riunione – non era mai accaduto – tra i sindacati della Guardia di Finanza e il Comandante Generale del Corpo. L’incontro, voluto dal Generale Zafarana a pochi giorni dal suo insediamento, si è svolto in un clima di cordialità. Noi...

IL SIM GUARDIA DI FINANZA AUGURA BUONA FESTA DELLA REPUBBLICA

Il 2 giugno si festeggia la nascita della Repubblica. Una importante data simbolica che ci deve ricordare i valori fondamentali della Costituzione: solidarietà, uguaglianza, libertà. Nel 1946 nasce la democraziae si archivia finalmente il fascismo, un regime che...

CONTINUANO GLI INCONTRI DELLA SEGRETERIA NAZIONALE DEL SINDACATO ITALIANO MILITARI – GUARDIA DI FINANZA – CON I FINANZIERI SUL TERRITORIO NAZIONALE

Ascolto, confronto e dibattito: queste sono state le fasi della giornata che si è svolta in questo week-end a Milano tra diversi segretari nazionali del nostro Sindacato ed i referenti territoriali nord-Italia. Momento di crescita necessario soprattutto per fare il...

COMPETENZE AL GIUDICE ORDINARIO E NON ALLA GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA

I Segretari Nazionali del SIM-GDF chiedono maturità a tutta l’attuale classe politica su questo punto, fondamentale per l’efficacia ed efficienza delle associazioni sindacali militari. Il Sindacato Italiano Militari – Guardia di Finanza – in attesa della definizione...

RASSEGNA STAMPA

IL GOVERNO TRADISCE I MILITARI

Passa la competenza del giudice amministrativo sul comportamento antisindacale delle amministrazioni militari. di Cleto Iafrate, Segretario Generale SIM Guardia di Finanza Quanto accaduto ieri in commissione Difesa alla Camera è un fatto molto grave perché la Lega,...

IL SISTEMA DI RECLUTAMENTO DEL PERSONALE NELLE CARRIERE INIZIALI DELLA GUARDIA DI FINANZA

Come recupera le imposte il finanziere soldato. Editoriale del Segretario Generale L’art. 97 della Costituzione più bella del mondo -la nostra- enuncia i principi a cui è improntata l’organizzazione delle amministrazioni civili dello Stato. Quelle militari,...

L’ACCESSO AGLI ATTI

Il diritto di accesso trova il suo limite in ambito militare negli ordini. Ciò viene disciplinato al procedimento amministrativo di cui alla legge 241/90. L’art. 1349 c.o.m. salvaguardia e garantisce il diritto all’accesso agli atti in caso di ordini, come per esempio...

SINDACATI MILITARI E TUTELA DEL SEGRETO INVESTIGATIVO di Cleto Iafrate Dalla legna alla consegna, 41 secoli di espedienti per controllare l’azione penale

Se il potere emergesse nella sua nuda realtà, difficilmente sarebbe tollerato dal popolo. Da sempre quindi la manipolazione e il controllo dell’azione penale è attività che appassiona chi detiene il potere, in quanto strettamente connessa all’immagine e al...

INFORMAZIONI UTILI

Ambiente
Circolari
Diritto Militare
Fisco e Previdenza
Sanità
Sicurezza sul Lavoro
Rassegna Stampa
Riforme Istituzionali
Normative

LINK ISTITUZIONALI